I regolatori australiani si aprono all’ETF Bitcoin con „ regole in atto “

I regolatori di valori mobiliari hanno affermato di essere aperti a un ETF Bitcoin, a condizione che gli investitori siano protetti dalle regole appropriate.

L’Australian Securities and Investments Commission ha chiarito la sua posizione riguardo ai fondi negoziati in borsa collegati a Bitcoin ( BTC )

Secondo un rapporto del 12 febbraio dell’Australian Financial Review, la commissione ha affrontato l’argomento dopo aver precedentemente rifiutato un’iniziativa ETF Bitcoin della società locale Cosmos Capital.

Secondo il rapporto, il CEO di Cosmos James Manning ha affermato che l’ASIC „ha una politica – che non ha rilasciato – che dice che non vogliono un prodotto negoziato in borsa, un MIS, quotato in borsa“.

Tuttavia, venerdì il commissario ASIC Cathie Armor ha dichiarato al comitato ristretto del Senato sulla tecnologia finanziaria che un ETF Bitcoin Rush è possibile, a condizione che siano presenti regole appropriate nel mercato in cui viene scambiato:

“Affinché qualsiasi prodotto possa essere quotato sui mercati dei cambi in Australia, il mercato specifico deve avere regole che facilitino la quotazione dei prodotti […] Non tutti i mercati hanno regole in vigore che lo fanno. […] Questi prodotti possono essere messi a disposizione degli australiani attraverso un regime di investimenti gestiti e gli australiani possono investire in questi prodotti in questo modo. „

Armor ha affermato che un ETF Bitcoin potrebbe rientrare nelle regole AQUA dell’Australian Securities Exchange, che sono specificamente progettate per schemi di investimento come fondi gestiti, ETF e altri prodotti.

Armor ha osservato che la Borsa Valori Nazionale dell’Australia, su cui Cosmos ha tentato di quotare il suo prodotto, non ha tali regole

Il CEO dell’Australian Securities Exchange Dominic Stevens ha affermato che l’ASX ha adottato un approccio cauto nei confronti dei prodotti correlati alle criptovalute, ma li sta prendendo in considerazione. „Il mondo del bitcoin è cambiato dall’ultima esecuzione e la mia sensazione istintiva è che questo sia dominato da più attività e istituzioni aziendali“, ha detto.

Steve Vallas, capo della Blockchain Association of Australia, ha dichiarato a Cointelegraph che il cambiamento negli atteggiamenti dei regolatori rappresenta un segnale importante per l’adozione delle criptovalute nel paese:

“Il primo passo verso l’adozione […] è una comunicazione aperta e la volontà del governo di discutere l’opportunità, le implicazioni e i rischi associati alla quotazione di prodotti come un ETF. Il messaggio trasmesso dall’ASIC è un segnale molto importante per il settore ed è una gradita notizia per tutti gli operatori del settore „.

Handling of crypto-currencies: are they organized on forums?

The manipulations are organized by online communities.

Jake Daniels explored a scenario where he had to buy the ADA token

Forums will continue to find cryptocurrencies that are climbing and reap the money generated by media attention.

All these massive hikes organized by online communities are making a crowd of new traders drool with envy looking for the next big asset. It is no coincidence that I have noticed an increase in posts regarding participation in “pump discord groups” on Twitter.

I’m a marketing project manager at Bitcoin Loophole app, a Canadian cryptocurrency exchange . My role is to create animated and topical graphics that highlight the cryptocurrency that will be talked about.

On Tuesday, February 2, I was investigating whether a particular event had been responsible for the 20% rise in Cardano’s ( ADA ) share price. Was this a new tech announcement, or a new manipulation of the WallStreetBets forum?

Browsing through the hashtag $ ADA on Twitter, I observe that it is inundated with identical tweets mentioning a group of people looking to manipulate the market.

“$ Ada handled by a lot of people tonight!”

“#Wallstreetsbets and other forums will manipulate $ ada. They have already attacked $ xrp, $ doge, $ gme and $ amc! Check the court of these assets ”.

I considered this situation, and envisioned a scenario where if I were to buy ADA while under the effect of FOMO, what would happen?

Cryptocurrency case number one: ADA

The first order: Browse tweets about ADA manipulation and merge them into intervals to measure trading volume . You will find below this volume on the history of the token price.

Although it may be a coincidence, when the volume of spam increases, a slight increase in prices ensues. Maybe a few people realize the situation and decide to buy. Or maybe it’s trading robots that use this indicator as a buying factor.

Let’s zoom out for a few hours and put that into perspective.